Se non siete particolarmente bravi nell’utilizzo di programmi professionali per l’editing di immagini come Photoshop, potete affidarvi ad alcuni editor online che non necessitano quindi dell’installazione di alcun programma sul proprio computer.

Tempo fa ve ne abbiamo già mostrato uno (PicMonkey), che purtroppo ha negli ultimi tempi reso alcune funzionalità disponibili solo per gli utenti premium. Oggi ve ne presentiamo un altro totalmente gratuito, o almeno per il momento, e forse anche più completo del precedente: Picadilo.

Come si usa

Una volta avviato l’editor, vi troverete di fronte ad una schermata come la seguente.

Picadilo

Picadilo

L’interfaccia, come potrete notare, è davvero molto semplice. Nella zona in alto a destra potete trovare i pulsanti per zoomare, annullare e ripetere l’ultima operazione e contattare gli sviluppatori del sito.

Sulla destra invece trovate il menu dal quale potete aggiungere altre immagini (gestibili contemporaneamente in differenti finestre) o salvare il proprio lavoro, oltre ai vari strumenti divisi per categorie:

  • Basic: per ridimensionare, tagliare, ruotare, modificare luminosità, saturazione, contrasto e così via;
  • Effects: per aggiungere uno dei tanti effetti disponibili (bianco e nero, seppia, pop art, mosaico e tanti altri);
  • Retouch: per ritoccare i visi delle persone, cambiare il colore degli occhi, il trucco, ecc…;
  • Text: aggiungere del testo;
  • Textures: per aggiungere, appunto, delle textures alle proprie immagini.

Video-guida

Collegamenti utili