Quante volte siamo costretti a dire: “Si è scaricato il telefono, e pensare che l’ho caricato solamente stamattina!”, oppure: “La carica dura troppo poco, non ce la faccio più, devo cambiarlo”. Tra qualche mese questo non sarà più un problema. Dimentichiamoci di ricaricare sempre il nostro cellulare, così tante volte da portarci il caricatore anche quando usciamo.

Perché dico questo? Alcuni ricercatori si sono posti l’obiettivo di creare delle batterie che siano più longeve, fino a durare tre mesi con una sola carica. Un prototipo di batteria di questo tipo lo sta studiando il Distretto Veneto delle Nanotecnologie, “Veneto Nanotech”, in collaborazione con i Giapponesi, “Nagano Techno Foundation”.

L’innovazione in grado di dispensare l’energia prende il nome di coating.  In pratica consiste in rivestimenti nano strutturati che puntano a massimizzare la durata della batteria e l’efficienza energetica.

Sono presenti anche alcune università che partecipano a questo progetto: Padova, Venezia e Verona insieme anche al Ministero della Ricerca Miur, in aggiunta ad istituzioni pubbliche e private.

Magari tra qualche mese potremmo avere il pensiero di ricaricare il nostro cellulare una sola volta e poi pensare di farlo dopo tre mesi. Solo un sogno?

Collegamenti utili