Il poker online è basato sulla velocità di gioco e sull’aggressività del player, insieme alle sue capacità di lettura del tavolo. Lo Zoom Poker, portando all’estremo queste caratteristiche, ha riscontrato un grande successo per l’assenza dei tempi morti, l’elevato volume di mani giocate, che può anche quadruplicare rispetto al poker tradizionale, e le opportunità di vittoria. Oggi, il prodotto PokerStars si arricchisce di una nuova funzionalità: le sessioni multitavolo.

Quali sono i tratti dello Zoom Poker? È una variante del poker online che rilegge le logiche già sperimentate con il collaudato Rush Poker della poker room Full Tilt. Quando giochi non vuoi attendere? Con lo Zoom Poker il player può foldare immediatamente una mano e ne riceve una nuova su un altro tavolo, dove si troverà a competere contro nuovi avversari. Mentre premendo il pulsante “Fast-fold”, non dovrai neppure aspettare il tuo turno per foldare e ricominciare una nuova partita.

Lo Zoom Poker è quindi un poker veloce, dall’azione frenetica, adatto a chi cerca un’esperienza di gioco sempre più intensa. Se hai apprezzato giocare su più tavoli contemporaneamente, questa modalità di gioco renderà le tue ore trascorse davanti al computer ancora più appaganti. Al momento lo Zoom Poker è disponibile nelle varianti No Limit Hold’em, Pot Limit Omaha e Five Card Draw.

Quali sono le novità introdotte da PokerStars nello Zoom Poker? Il software della poker room numero 1 in Italia consente adesso la gestione di sessioni “multitavolo”, come già accade con il comune gioco cash. Potrai quindi aprire più tavoli dello stesso livello. Il numero massimo di sessione è stato portato a quattro. Così i giocatori che prendono parte allo Zoom Poker faranno parte di gruppi ancora più grandi, il gioco è più rapido e viene garantito un maggiore divertimento.

Come se non bastasse, PokerStars.it ha intenzione di aggiungere altre novità. Tra le più attese, l’arrivo di tornei in formato Zoom, ovvero con il cambio di tavolo in corrispondenza di ogni mano. Non ci resta che attendere per valutare la nuova qualità di gioco.