Dopo il recente lancio ufficiale della Nintendo Wii U negli Stati Uniti, che a breve arriverà anche in Europa, negli ultimi giorni in giro non si parlava d’altro, ma proprio in questo periodo iniziano però a girare sul web vari rumors su possibili caratteristiche hardware delle prossime console di Microsoft e Sony: l’Xbox 720 e la PlayStation 4.

Semplicemente Xbox

Nel penultimo numero della rivista Xbox World, che è ormai destinata a chiudere nei prossimi mesi, è stato rivelato tutto quello che sapevano in uno speciale di 8 pagine insieme ad un mockup realizzato tenendo conto di varie notizie provenienti da fonti interne a Microsoft e da altri protagonisti dell’industria dei videogiochi.

Xbox 720 mockup – 1

Stando al magazine, la prossima console della microsoft si chiamerà semplicemente Xbox, introdurrà il Kinect 2.0, oltre al supporto ai Blu-Ray, un’innovativa funzione di audio direzionale, TV output e input, un controller rivoluzionario e occhiali per la realtà aumentata (Kinect Glasses).

Per quanto riguarda il cuore della console, sarà un processore quad-core, ognuno dei quali sarà diviso in 4 core logici, il tutto verrà affiancato da 8 GB di memoria RAM.

Tali indiscrezioni, stando a quanto affermato da Dan Dawkins, caporedattore della rivista, saranno quelle ufficiali:

A meno di cambiamenti epocali dell’ultima ora, nel penultimo numero riveleremo tutto quello che sappiamo sulla console, che diventerà ufficiale da qui all’E3 2013.

 

Xbox 720 mockup – 2

La realizzazione del mockup è stato fatto ipotizzando l’uso di materiali lucidi alternati ai rivestimenti trattati con il processo VapourMG già visto sui tablet Surface.

PlayStation Orbis

Per quanto riguarda la prossima console fissa della Sony, a svelarci gli ultimi rumors è la rivista PSM3.

La prima indiscrezione riguarda il nome che non sarà PlayStation 4. Infatti è abitudine giapponese evitare di nominare tale numero, che infatti significa anche morte (shi), e dunque verrà probabilmente utilizzato Orbis come nome del successore della PlayStation 3.

Per quanto riguarda il design non è purtroppo ancora disponibile nulla a parte qualche concept in giro per la rete.

PlayStation 4 Concept

Come Microsoft anche Sony adotterà un processore quad-core, attualmente conosciuto con il nome in codice di Liverpool. Si tratta di una CPU a 28 nanometri, che verrà sviluppato da AMD, che sarà accompagnata, anche in questo caso, da 8 GB di memoria RAM.

Inoltre si parla anche di una presunta memoria flash da 16 GB, di assenza di retrocompatibilità  della presenza di pubblicità in game ed anche di un sistema integrato anti-pirateria che probabilmente utilizzerà la connessione online. Smentito l’utilizzo della risoluzione 4K per i giochi, anche se potrebbe essere invece utilizzata per la riproduzione video, ma in ogni caso punterà ad offrire 60 fps con una risoluzione standard Full HD 1080p con una grafica simile a quelle delle versioni dimostrative di Watchdogs, Star Wars 1313 e della demo del Luminous Engine di Square Enix, proposta di seguito.

Per quanto riguarda i giochi potrebbero richiedere la registrazione al proprio account PSN, in tal modo sarà quindi possibile utilizzare il cloud gaming utilizzando la tecnologia di Gaikai.

Il bundle della console conterrà probabilmente anche il PlayStation Move e forse sarà venduto in perdita nel mercato europeo ad un prezzo compreso tra i 400 ed i 500 euro.

Nulla di ufficiale

Purtroppo tutte le info riguardanti sia la nuova PlayStation che la nuova Xbox non sono state confermate dai canali ufficiali. Per avere qualche conferma bisognerà aspettare fino a giugno, sperando che all’E3 del 2013 Sony e Microsoft decideranno di svelare finalmente qualcosa riguardante le loro console di prossima generazione.

Collegamenti utili