Microsoft avrebbe deciso di adottare una nuova strategia per la sua applicazione Office per dispositivi mobile, ossia fornirla gratuitamente ma limitata.

In che senso? Sarà possibile usarla gratuitamente per leggere documenti di Word, Excel e PowerPoint, ma per modificare i file ci si dovrà iscrivere ad un servizio a pagamento.

Come funziona?

Come vi abbiamo anticipato poco sopra, sarà possibile aprire i file di Word, Excel e PowerPoint senza alcuna limitazione; quindi se avete solamente bisogno di leggere tali file dai vostri dispositivi Android e iOS non avrete bisogno di pagare nulla e potrete beneficiare ugualmente dell’app ufficiale di Microsoft.

Se avete bisogno di modificare i file, dovrete sottoscrivere un abbonamento al servizio Office 365, nuovo servizio cloud lanciato da Microsoft e che permette di integrare e di interagire con le diverse versioni di Office 2013, sia per pc, sia per mobile.

Ulteriori dettagli

L’indiscrezione proviene dal sito The Verge e sarebbe stata riferita da contatti interni a Microsoft.

Inoltre, è stata mostrata anche una prima immagine di anteprima della nuova app; vi è mostrata la versione per iPad.

Microsoft Office Mobile per iPad – Anteprima

Come si può notare, lo stile grafico è simile a quello adottato da Microsoft per i suoi ultimi prodotti come Windows 8 e Windows Phone 8; sono inoltre presenti a sinistra dei pulsanti per scaricare le singole app, che probabilmente saranno utilizzabili singolarmente ma potranno anche essere accedute attraverso un’app principale.

In attesa del rilascio ufficiale dell’app per Android e iOS, quello che viene da chiedersi è se la scelta di Microsoft sarà premiata; dopotutto molti di quelli che avrebbero potuto preferire un dispositivo con Windows 8 proprio per Office, ora potranno avere altre alternative a cui guardare dato che Office approderà su tutti i sistemi.

Collegamenti utili