Google aggiorna l’applicazione di ricerca vocale per sistemi Android ed iOS. Il nuovo Google Search riesce ora a rispondere vocalmente a domande su varie tipologie di richieste, come ad esempio le indicazioni stradali, il trailer di un film, il meteo.

Il suo funzionamento è dunque diventato molto simile a Siri, l’assistente vocale integrato nelle ultime versioni del sistema operativo mobile della Apple, ma a differenza di quest’ultimo il riconoscimento delle parole avviene simultaneamente alla pronuncia. Infatti Siri registra prima la ricerca e poi successivamente viene inviata ai server Apple per ottenere una risposta.

Video dimostrativo

Per dimostrare le potenzialità del nuovo Google Search, il colosso di Mountain View ha pubblicato negli scorsi giorni il seguente video dimostrativo.

Dal video sembra che il riconoscimento vocale di Google Search sia più veloce rispetto a quelli di Siri, però bisogna in ogni caso tener presente che tale applicazione non è integrata al sistema operativo come Siri, e risulta quindi limitato nelle sue funzionalità.

Info, prezzo e download

Google Search è totalmente gratuito però purtroppo attualmente è disponibile solo in inglese e solo per i dispositivi Android più recenti e per dispositivi Apple con almeno la versione 4.3 di iOS.

Nella speranza che venga supportata nelle prossime versioni anche la lingua italiana, è possibile provare questa nuova versione scaricandola dai seguenti collegamenti.