EA Sports torna alla carica rilanciando un classico titolo degli ultimi anni, FIFA Street.

E per farlo si affida ad un testimonial d’eccezione, probabilmente il calciatore più celebre del mondo in questo momento, Lionel Messi.

Scheda

Caratteristiche principali

A differenza delle vecchie edizioni di FIFA Street, questa volta EA ha cambiato direzione, abbandonando il vecchio stile fumettoso per passare ad uno stile più realistico; gran parte del motore grafico è infatti ereditato dal fratello maggiore FIFA 12, così come gran parte delle meccaniche di gioco e delle grafiche dei giocatori. Ovviamente il gameplay resta diverso, in quanto in FIFA Street è, come di consueto, concesso largo spazio al divertimento ed al gioco spettacolare.

L’aspetto principale che salta subito all’occhio è che in questo gioco non conta semplicemente segnare, ma conta molto anche come lo si fa. Le finte, i giochetti, i tunnel e tutti i trick faranno guadagnare molti punti e vi permetteranno di migliorare rapidamente.

Eseguire tutte le mosse non è particolarmente difficile e chiunque può riuscirci dopo un paio di partite, a differenza di FIFA 12, dove è tutt’altro che facile realizzarli.

Giocando, inoltre, guadagnerete oggetti bonus, come capi di abbigliamento oppure giocatori più forti provenienti da altre squadre.

Modalità di gioco

Oltre alle classiche modalità per la partita veloce o l’allenamento, la modalità probabilmente più riuscita e che vi terrà impegnati per molte ore è il World Tour.

Lo scopo sarà quello di portare la propria squadra, che dovrete costruire da soli reclutando giocatori attraverso sessioni di preparazione ed allenamento (oppure potete costruirveli a mano con l’ottimo editor del gioco), ai vertici delle competizioni mondiali.

Si parte dai tornei regionali, passando per sfide eliminatorie, campionati, tornei nazionali, fino a raggiungere l’apice. In ogni torneo o sfida che affronterete ci saranno diverse modalità che vi terranno molto impegnati; sfide 2 contro 2 senza portieri oppure vere e proprie partite a 5 o anche sfide che potrete vincere solamente dando fondo alla vostra abilità nel realizzare trick sempre più difficili. Il campo d’azione è praticamente illimitato e vi divertirà molto.

Se a questo aggiungiamo che ogni singola prova del Tour Mondiale può essere giocata anche in modalità online cooperativa o non, il titolo assume uno spessore notevole.

L’online è sicuramente la modalità che aumenta a dismisura la durata del gioco, dato che potrete usare le prove in single player come allenamento per sfidare e battere i vostri amici che incontrerete nell’online, in sfide diverse o classiche partite. Una modalità online davvero ben riuscita è quella che toglie un giocatore alla squadra per ogni gol effettuato: vi potreste trovare in 2 contro 5 a giocare una partita, ma non preoccupatevi, in quanto con un buon allenamento e con i trick giusti potrete vincere anche sfide impossibili.

I pro ed i contro

Il gioco è estremamente godibile e la vastità di modalità utilizzabili lo rende probabilmente il miglior titolo di calcio a 5 mai realizzato.

La giocabilità è ottima e il motore grafico preso in prestito da FIFA 12 fa il suo dovere in modo fantastico; il realismo maggiormente accentuato rispetto alle precedenti edizioni è sicuramente una nota positiva e che accresce la godibilità del titolo.

Un ulteriore aspetto positivo risiede nelle numerosissime licenze ufficiali presenti, incluse quelle dei principali campionati mondiali, quali quello italiano, quello spagnolo, quello inglese ed altri.

Alcune note negative: l’intelligenza artificiale dei portieri, i quali risulta troppo arrendevoli e propensi a compiere errori grossolani. Un parziale neo è la mancanza della telecronaca, sostituita dalle voci di incitamento del pubblico. Inoltre, a lungo andare giocare solo in single player può stancare o risultare monotona, per cui è fondamentale il multiplayer per aumentare la durata del gioco ed il divertimento.

Conclusioni

Il nuovo look di FIFA Street ci piace; il gioco si pone come valida alternativa a FIFA 12, col quale condivide molto dal punto di vista grafico, ma dal quale differisce per modalità di gioco e gameplay.

FIFA Street è per questo particolarmente adatto a tutti coloro che amano l’azione e vogliono gettarsi subito nel calcio giocato e spettacolare, senza dover star dietro ad un campionato o una carriera.

Giocabilità immediata ed una vasta modalità single player, il Tour Mondiale, con moltissimi eventi in grado di tenervi in gioco per molte ore.

Il culmine è il gioco multiplayer online, che amplia la durata del titolo, del quale potreste stancarvi se obbligati a giocare sempre da soli.

Nel complesso, il gioco è in grado di coinvolgere, grazie anche all’ottima e vasta modalità single player ed alla modalità online. Il comparto grafico è eccellente, ereditato da FIFA 12, dal quale eredita anche un maggiore realismo, senza tuttavia tralasciare l’immediatezza intrinseca di tale titolo.

Voto: 9/10

Immagini