Esiste una funzionalità di Windows che probabilmente molti non conoscono, né hanno mai utilizzato, ma che potrebbe essere divertente e utile da provare; vi permetterà di impostare un video come sfondo del desktop, invece di una semplice immagine.

Si chiama DreamScene e fu inclusa da Microsoft all’interno di Windows Vista Ultimate; in seguito, probabilmente per mancanza di successo, è stata rimossa e non è presente in nessuna versione di Windows 7.

In ogni caso, è possibile ugualmente ripristinarla ed utilizzarla anche su Windows 7 grazie ad un piccolo software chiamato Windows 7 DreamScene Activator.

Come si usa?

Il software è semplicissimo da utilizzare; una volta scaricato, vi basterà semplicemente avviarlo come amministratore (facendo clic con il tasto destro del mouse su di esso e premendo “Esegui come amministratore”) e quindi cliccare sul pulsante “Enable DreamScene“.

Ora dovete trovare il video da impostare come sfondo; sono supportati video nei formati .wmv e .mpg. Fate clic con il tasto destro sull’icona del video e dal menu a tendina scegliete la nuova opzione che vi sarà comparsa “Set as Desktop Background”. Il gioco è fatto!

Per avviare la riproduzione del video oppure per interromperla, vi basterà cliccare sulle rispettive voci che saranno comparse nel menu contestuale, ossia “Pause DreamScene” e “Play DreamScene“.

Se non avete un video adatto da impostare come sfondo, ne potete trovare diversi cercando su DeviantArt.

Video-guida

Collegamenti utili