Negli ultimi giorni è trapelata la notizia secondo cui la Apple ha subito un rallentamento nel processo produttivo dei suoi nuovi dispositivi iPad mini e MacBook Pro 13 con display Retina a causa di un problema nella produzione dei display. Questo rallentamento ha causato un ritardo nell’annuncio dell’iPad mini che era infatti atteso per il 17 ottobre.

Annuncio rimandato al 23 ottobre

Stando a quanto affermato da Bloomberg, una fonte vicina alla Apple, l’attesa però non è stata prolungata di molto. Si parla infatti di un ritardo di 1 settimana, e quindi probabilmente vedremo esordire il nuovo modello di iPad con un display tra i 7 e gli 8 pollici il prossimo 23 ottobre.

Prezzi a partire da 249 euro

Oltre alla possibile data di uscita, è comparsa in rete anche un’immagine che fornisce dei prezzi quasi certi che avranno le varie versioni del nuovo iPad mini.

iPad mini – Prezzi

Come è possibile vedere dall’immagine ci saranno 16 versioni di iPad mini che si differenzieranno per il colore (bianco o nero), dimensione della memoria interna (8, 16, 32 o 64 GB) e connettività (solo Wi-Fi o Wi-Fi + 3G/LTE). I prezzi dovrebbero partire da 249 euro per la versione più economica con memoria da 8 GB e connettività Wi-Fi fino ad arrivare alla versione con memoria da 64 GB e connettività Wi-Fi + 3G/LTE che dovrebbe costare 649 euro.

La lotta tra mini tablet

Con questo nuovo modello di tablet la Apple vuole quindi entrare in diretta competizione con il Nexus 7 di Google ed il Kindle Fire HD di Amazon, senza contare l’ormai prossimo Surface della Microsoft.

Bisogna in ogni caso tener presente che, se i prezzi sono quelli trapelati in questi giorni, la differenza tra il Nexus 7 da 16 GB, che costa 249 euro, ed la versione corrispondete dell’iPad mini, che dovrebbe costare 349 euro, è in ogni caso non indifferente trattandosi comunque di 100 euro; senza poi parlare dei prezzi altrettanto bassi del Kindle Fire HD. Ma, come è stato dimostrato con gli altri dispositivi targati Apple, non è detto che un prezzo più basso assicuri un maggiore successo. Staremo a vedere chi ne uscirà vincitore in questa ardua lotta.

Collegamenti utili