Samsung ha presentato due nuove serie di unità allo stato solido, stiamo parlando della SSD 840 Series, che sarà disponibile nelle 3 diverse capacità da 120, 250 e 500 GB, e della SSD 840 PRO Series, disponibile invece da 128, 256 e 512 GB. La differenza nelle capacità delle due serie è dovuta all’over-provisioning che limita leggermente la capacità allocata al controller per garantire prestazioni elevate nel corso del tempo. In ogni caso l’over-provisioning può essere configurato via software nella serie 840 PRO.

Entrambe le famiglie di SSD presentano un controller chiamato MDX, si tratta di un ARM Cortex R4 a 3 core da 300 MHz e 8 canali, e una memoria NAND Flash realizzata stesso dalla Samsung mediante un processo produttivo a 21 nanometri. Troviamo una memoria TLC (3 bit per cella) per l’SSD 840 e una memoria MLC (2 bit per cella) per l’SSD 840 PRO entrambi con un interfaccia di tipo Toggle NAND 2.0 a 400 Mbps.

Presentano inoltre una cache di tipo LPDDR2-1066 da 512 MB, un’interfaccia SATA da 6 Gbps e la codifica hardware AES a 256 bit, oltre ad un migliore algoritmo per la gestione dei segnali.

Samsung SSD 840 Series

SSD 840 Series

Le prestazioni sequenziali in lettura e scrittura dell’SSD 840 sono rispettivamente di 540 e 330 MB/s, mentre le prestazioni a velocità casuali in lettura e scrittura (considerando il modello da 500 GB) risultano essere di 98.000 e 70.000 IOPS con queue depth 32 e di 79.00 e 29.000 IOPS con queue depth 1. Inoltre, come detto in precedenza, grazie alla presenza dell’over-provisioning si ottengono prestazioni nel tempo più elevate rispetto all’SSD 840 PRO.

SSD 840 PRO Series

Per quanto riguarda la serie SSD 840 PRO, le prestazioni sono leggermente superiori, presenta infatti una velocità in lettura e scrittura sequenziale rispettivamente di 540 e 520 MB/s, mentre le prestazioni in lettura e scrittura casuale toccano i 100.000 e 90.000 IOPS con queue depth 32 e 99.000 e 31.000 IPOS con queue depth 1.

Per il modello da 128 GB si ha invece una velocità in lettura/scrittura sequenziale di 530/390 Mb/s e una velocità di lettura/scrittura casuale di 97.000/90.000 IOPS.

Prezzo e data di uscita

Queste due nuove serie debutteranno a partire dalla metà del mese di ottobre. Non sono ancora disponibili i prezzi italiano, mentre quelli americani sono i seguenti:

  • SSD 840
    • 120 GB: 109.99 dollari
    • 120 GB + kit: 129.99 dollari
    • 250 GB: 199.99 dollari
    • 250 GB + kit: 219.99 dollari
    • 500 GB: 449.99 dollari
    • 500 GB + kit: 469.99 dollari
  • SSD 840 PRO
    • 128 GB: 149.99 dollari
    • 256 GB: 269.99 dollari
    • 500 GB: 599.99 dollari

In definitiva con queste nuove serie Samsung ha voluto offrire ai propri clienti dei prodotti con prestazioni elevate, consumi ridotti ed un prezzo abbastanza accessibile e che sarà in ogni caso destinato a diminuire.

Collegamenti utili