Microsoft ha annunciato da qualche giorno che Windows Phone 8 ha finalmente raggiunto lo stadio di RTM (Release to Manufacturing) ed è quindi pronto per essere distribuito ai partner che potranno inserirlo sui propri smartphone per il debutto del prossimo mese.

Saranno molti, infatti, gli smartphone a debuttare con il nuovo sistema operativo Microsoft, tra cui i nuovi Nokia Lumia 820 e 920 oppure il Samsung ATIV S.

Nuove caratteristiche di Windows Phone 8

Non si conoscono ancora tutte le caratteristiche sul nuovo sistema operativo, ma alcune sono già a nostra disposizione.

Si sa che è stato aggiunto il supporto a SoC multi-core, al chip NFC e alle schede micro SD. Inoltre è stata aggiunta la compatibilità con le risoluzioni 1280×768 e 1280×720 pixel.

Ulteriori novità riguardano la possibilità di effettuare aggiornamenti OTA, chiamate in VoIP e la presenza del Secure Boot.

Per quanto riguarda la base del sistema operativo, c’è stata una svolta passando dal vecchio kernel basato su Windows Embedded ad un nuovo kernel basato su Windows NT.

La dotazione software comprenderà, ovviamente, Internet Explorer 10, sul quale è stata aggiunta la funzione di ricerca testo all’interno delle pagine web, che precedentemente era stata rimossa da IE 9 su Windows Phone 7.5.

Un ulteriore software che potrebbe essere disponibile è la tastiera Arc, ossia una tastiera virtuale curva per adattarsi meglio all’utilizzo con il pollice e con una sola mano.

Windows Phone 8 – Tastiera “Arc” curva

Quando sarà disponibile?

Windows Phone 8 sarà presentato ufficialmente il 29 ottobre ed i primi smartphone con tale sistema operativo dovrebbero arrivare nei giorni successivi. Poco più di un mese, quindi, da attendere.

Collegamenti utili