Durante l’evento organizzato dalla Apple dedicato all’iPhone 5, oltre a presentare il nuovo iTunes, sono stati mostrati anche i rinnovati iPod touch ed iPod nano.

La caratteristica comune ad entrambi questi 2 dispositivi, presente anche nel nuovo iPhone, è il nuovo connettore Lightning, che risulta essere più piccolo del precedente, oltre ad essere interamente digitale e collegabile in qualsiasi verso. Ovviamente sarà possibile acquistare l’adattatore da Lightning a 30 pin per poter collegare gli accessori con i connettori delle vecchie generazioni. Inoltre presentano entrambi le nuove e tecnologiche EarPods, le cuffie della Apple con un rinnovato design.

Caratteristiche dell’iPod touch

Il cuore della quinta generazione dell’iPod touch è un chip dual-core A5 (ARM Cortex-A9 e PowerVR SGX543MP2) che, stando a quanto affermato da Apple, offre una potenza di elaborazione fino a 2 volte maggiori e prestazioni grafiche fino a 7 volte maggiori rispetto alla precedente generazione. Presenta inoltre il nuovo iOS 6 come sistema operativo, un display Retina da 4 pollici con una risoluzione di 1136×640 pixel, una memoria interna da 32 o 64 GB, una fotocamera frontale HD ed una fotocamera posteriore iSight con sensore BSI da 5 megapixel (f/2.4, obiettivo a cinque elementi) con autofocus, stabilizzazione dell’immagine e flash LED, che consente di registrare video a 1080p ed effettuare foto panoramiche. Il tutto è racchiuso in un case in alluminio anodizzato per un peso totale di soli 88 grammi ed uno spessore di 6.1 mm.

Non sono stati specificati i dettagli tecnici riguardanti la batteria nel nuovo iPod touch, ma Apple afferma che garantisce un’autonomia di 40 ore di riproduzione musicale e 8 ore di riproduzione video. Tutti i nuovi iPod touch presenteranno anche il Loop, ossia un laccetto da polso in tinta con in colore dell’iPod che potrà essere rosa, giallo, azzurro, bianco e argento o nero e ardesia.

Caratteristiche dell’iPod nano

L’iPod nano si presenta invece con uno spessore di 5.4 millimetri, un peso di 31 grammi ed uno display widescreen multi-touch da 2,5 pollici. Dispone inoltre della tecnologia Bluetooth che permette di ascoltare i brani senza cavi tramite l’utilizzo di auricolari o altoparlanti Bluetooth, una memoria interna da 16 GB, una batteria che garantisce un’autonomia di 30 ore in riproduzione musicale e Radio FM e le funzioni fitness integrate, come ad esempio il contapassi ed il supporto per Nike+, che consentono quindi di camminare, correre ed allenarsi a tempo di musica.

I nuovi iPod nano saranno disponibili in diverse colorazioni: rosa, giallo, azzurro, verde, viola, argento e ardesia.

Prezzi e data di uscita

Sia l’iPod touch che l’iPod nano sono già prenotabili dalla giornata di ieri 14 settembre, ma verranno poi consegnati a partire dal mese di ottobre. Per quanto riguarda i prezzi, sono di seguito elencati insieme a quelli della quarta generazione dell’iPod touch, che rimarrà in vendita, e dell’iPod shuffle, che presenterà nuove colorazioni (rosa, giallo, azzurro, verde, viola, argento e ardesia):

  • Nuovo iPod touch da 32 GB: 329 euro
  • Nuovo iPod touch da  64 GB: 439 euro
  • iPod nano: 179 euro
  • iPod touch da 16 GB: 219 euro
  • iPod touch da 32 GB: 269 euro
  • iPod Shuffle da 2 GB: 55 euro

Tutti i prezzi sono ovviamente IVA inclusa.

Collegamenti utili