Dopo la presentazione del primo smartphone con sistema operativo Windows Phone 8, anche la Nokia ha finalmente presentato i suoi nuovi smartphone con il nuovo sistema operativo mobile della Microsoft, stiamo parlando del Lumia 820 e del Lumia 920.

Caratteristiche

Le caratteristiche di questi due modelli sono alquanti simili, infatti il cuore di entrambi i terminali è un processore Qualcomm Snapdragon S4 con chip dual-core da 1.5 GHz (GPU Adreno 225) e presentano 1GB di RAM, micro-SIM, connettività NFC, Bluetooth 3.1, Wi-Fi e Wi-Fi Direct e jack da 3,5 millimetri per le cuffie. Per quanto riguarda altri aspetti, in particolare il display, le fotocamere e la batteria, vi sono significative differenze.

Lumia 820

Il Nokia Lumia 820 presenta un display ClearBlack OLED da 4.3 pollici con risoluzione WVGA 800×480 pixel.

La memoria interna è di 8 GB espandibili però fino a 32 GB tramite micro SD a cui bisogna anche aggiungere gli ulteriori 7 GB online di Microsoft SkyDrive.

Presenta inoltre una fotocamera posteriore da 8 megapixel con ottica Carl Zeiss, Dual LED flash e autofocus (f/2.2, lunghezza focale 28 mm, zoom 4x), con la quale è possibile scattare fotografie a 3264 x 2448 pixel e registrare video in FullHD, mentre la fotocamera frontale è una semplice VGA.

Stando a quanto affermato da Nokia, la batteria da 1650 mAh garantisce un’autonomia di 330 ore in standby in 3G e di 8 ore in conversazione sempre in 3G.

Infine un’interessante caratteristica di questo modello è la possibilità di cambiare la cover e sceglierne una tra le tante colorazioni disponibili: rosso, giallo, grigio, ciano, viola, bianco e nero.

Lumia 920

Il Lumia 920 presenta invece un display leggermente più grande, precisamente un Puremotion HD+ da 4,5 pollici con risoluzione WXGA 1260x768pixel (LCD IPS, 332 punti per pollice, 600 nits, 15:9) protetto dal Gorilla Glass di Corning. Grazie alla tecnologia Super Sensitive Touch ed al sensore Synaptics ClearPad Series 3, questo schermo può essere utilizzato anche con i guanti, inoltre la persenza di un sensore di luce ambientale garantisce una visione ottimale anche in presenza di una intensa illuminazione.

La memoria interna è di ben 32 GB ai quali, anche in questo caso, bisogna aggiungere i 7 GB online di Microsoft SkyDrive.

Per quanto riguarda la fotocamera posteriore troviamo un sensore BSI da 8.7 megapixel PureView con ottica Carl ZeissDual LED flash, autofocus e stabilizzatore ottico d’immagine (OIS) in grado di registrare video con risoluzione 1080p e scattare foto a 3264 x 2448 pixel (f/2.0, lunghezza focale 26 mm). Inoltre l’otturatore rimane aperto più a lungo per produrre migliori immagini in condizioni di bassa luce. La fotocamera anteriore, invece consente di registrare video a 720p (1280 x 720 pixel) e scattare foto a 1280 x 960 pixel.

La batteria da 2000 mAh, secondo Nokia, garantisce un’autonomia di 400 ore in standby (3G) e 10 ore in conversazione.

Un’importante novità riguarda la possibilità di poter ricaricare lo smartphone in modalità wireless tramite i dispositivi che lo permettono o mediante specifici accessori creati dalla Nokia. Ciò è reso possibile grazie all’adozione dello standard Qi.

Inoltre il Lumia 920 dispone anche di Nokia City Lens, un’applicazione di realtà aumentata location-based che consente di visualizzare sulle superfici degli edifici, attraverso il display, informazioni relative a ristoranti, negozi, hotel e molto altro (è possibile vedere una breve anteprima nel video di presentazione).

Esteticamente questo terminale presenta una corpo unibody in policarbonato resistente ai graffi, disponibile in diverse colorazioni:  gialla, rossa, bianca, grigia e nera.

Schede tecniche

Lumia 820 Lumia 920
Peso
  • 160 g
  • 185 g
Dimensioni
  • 123.8 x 68.5 x 9.9 mm
  • 130,3 x 70,8 x 10,7 mm
CPU
  • Qualcomm Snapdragon S4 dual-core da 1.5 GHz
  • Qualcomm Snapdragon S4 dual-core da 1.5 GHz
GPU
  • Adreno 225
  • Adreno 225
Memoria RAM
  • 1 GB
  • 1 GB
Memoria interna
  • 8 GB
  • 32 GB
Espansione memoria
  • MicroSD fino a 32 GB
Reti supportate
  • LTE o HSPA+
  • LTE o HSPA+
Connettività
  • Bluetooth 3.1
  • micro-USB
  • Wi-Fi 802.11 a/b/g/n
  • Wi-Fi Direct
  • NFC
  • A-GPS/GLONAS
  • Bluetooth 3.1
  • micro-USB
  • Wi-Fi 802.11 a/b/g/n
  • Wi-Fi Direct
  • NFC
  • A-GPS/GLONAS
Display
  • ClearBlack OLED WVGA da 4.3 pollici
  • Risoluzione: 800×480
  • PureMotion HD+ IPS LCD da 4.5 pollici
  • Risoluzione: 1280 x 768
Fotocamera
  • Fotocamera posteriore: 8 Megapixel, Carl Zeiss AF con Flash LED
  • Fotocamera frontale: VGA
  • Fotocamera posteriore: 8.7 megapixel PureView, Carl Zeiss eDual LED flash
  • Fotocamera frontale:
    • Risoluzione foto: 1280 x 960 pixel
    • Risoluzione video: 1280 x 720 pixel
Sensori
  • WLAN Network Positioning
  • Magnetometro
  • WLAN Network Positioning
  • Magnetometro
  • Accelerometro
Foto e Video
  • Risoluzione foto: 3264 x 2448 pixel
  • Registrazione video: 1080p (1920 x 1080 pixel a 30 fps)
  • Risoluzione foto: 3264 x 2448 pixel
  • Registrazione video: 1080p (1920 x 1080 pixel a 30 fps, zoom 4x)
Batteria
  • 1650 mAh
  • Autonomia in standby in 3G: 330 ore
  • Autonomia in conversazione in 3G: 8 ore
  • 2000 mAh
  • Autonomia in standby in 3G: 400 ore
  • Autonomia in conversazione in 3G: 10 ore
Sistema Operativo
  • Windows Phone 8
  • Windows Phone 8
Altro
  • Micro-SIM
  • Ricarica wireless (opzionale)
  • Micro-SIM
  • Ricarica wireless: Qi integrato

Prezzo e data di uscita

La Nokia non ha ancora svelato il prezzo né tanto meno la data di uscita di questi due smartphone, un’incertezza che ha fatto crollare il titolo Nokia di oltre il 10% in Borsa. L’unica cosa certa è che entrambi i modelli saranno commercializzanti in 2 diverse varianti: LTE o HSPA+.

Collegamenti utili