Valve ha presentato un nuovo servizio per Steam annunciato qualche tempo fa.

Si chiama Steam Greenlight ed è stato pensato per agevolare le produzioni minori di videogiochi e, nel contempo, per favorire il pubblico di videogiocatori in base alle loro preferenze.

Come funziona?

Grazie a Greenlight sono gli utenti a decidere se un gioco merita di entrare nel catalogo Steam, esprimendo le proprie preferenze attraverso votazioni.

L’aspetto positivo di tale sistema è che permette anche a titoli minori di avere un loro spazio ed essere esposti al grande pubblico in maniera diretta; tra l’altro, è possibile anche un collegamento tra giocatori e sviluppatori.

All’interno di Greenlight vengono pubblicate tutte le informazioni, immagini, video e media sui vari titoli, dando una base alla community per poter esprimere le proprie preferenze, i propri commenti ed i propri voti, così che i titoli migliori e maggiormente votati abbiano la possibilità di essere inseriti nel catalogo ufficiale di Steam.

Steam Greenlight – Home

Anna Sweet di Valve ha dichiarato: “Abbiamo lavorato su questa feature negli ultimi mesi sotto l’impulso di una serie di partner indipendenti, e la risposta del pubblico è stata estremamente positiva. Grazie al supporto dei beta tester, siamo in grado di lanciare una solida line-up di titoli per la community in modo da iniziare a mettere a disposizione i nuovi giochi e dare avvio alla fase di votazione. Come per tutte le feature di Steam, intendiamo continuamente modificare e migliorare Greenlight e coinvolgere progressivamente sempre più membri della community e nuovi sviluppatori”.

Altre informazioni su Greenlight si possono trovare sul sito ufficiale in inglese.

Collegamenti utili