Le voci che giravano per la rete erano giuste, la Samsung ha infatti presentato durante l’evento Unpacked tenutosi nell’IFA 2012 di Berlino il nuovo Galaxy Note II, il dispositivo a metà tra uno smartphone ed un tablet.

Come è possibile notare, il nuovo phablet del colosso coreano presenta un design molto simile al Galaxy S III, ma decisamente più grande. Presenta infatti un display da 5.5 pollici, ancora più grande del predecessore, e risoluzione 1280×720 pixel. quindi con un rapporto di 16:9 che ne modifica le dimensioni e lo rende più lungo rispetto al Galaxy Note.

Caratteristiche

Il Samsung Galaxy Note II, in soli 9.4 mm di spessore, contiene un processore quad-core Exynos 4412 da 1.6 GHz prodotto dalla stessa Samsung, 2 GB di memoria RAM, una batteria da 3100 mAh e 16,32 o 64GB di spazio per l’archiviazione, che possono in ogni caso essere aumentati con una microSD fino a 64GB.

Presenta inoltre 2 fotocamere (entrambe con sensore BSI), una anteriore da 1.9 megapixel ed una posteriore da 8 megapixel che consente di registrare a 1080p e dispone anche di autofocus e LED Flash.

Per quanto riguarda il sistema operativo è presente l’ultimissima versione di Android, ossia Jelly Bean (4.1).

Scheda tecnica

Peso
  • 180 g
Dimensioni
  • 80.5 x 151.1 x 9.4 mm
CPU
  • Exynos 4412 quad-core da 1,6 GHz
Memoria RAM
  • 2 GB
Memoria interna
  • 16/32/64 GB
Espansione memoria
  • MicroSD fino a 64 GB
Reti supportate
  • 3G: HSPA+ 21 Mbps (HSDPA 21 Mbps / HSUPA 5.76 Mbps)
  • 4G LTE: 100 Mbps/50 Mbps (HDSPA 42 Mbps / HSUPA 5.76 Mbps)
Connettività
  • Bluetooth v 4.0 (Apt-X Codec support) LE
  • USB 2.0 Host
  • WiFi 802.11 a/b/g/n (2.4 & 5 GHz), Wi-Fi HT40
  • Wi-Fi Direct
  • mHL
  • NFC
  • AGPS/GLONAS
Display
  • Super AMOLED HD da 5.5 pollici
  • Risoluzione: 1280×720 pixel
Fotocamera
  • Fotocamera posteriore: 8 Megapixel con Auto Focus, LED Flash, BSI
  • Fotocamera frontale: 1.9 Megapixel, BSI
  • Best Photo, Best Faces, Low light shot
Sensori
  • Accelerometro
  • Giroscopio
  • Barometro
  • Bussola digitale
  • Sensore di prossimità
  • Sensore di luce ambientale
Audio
  • Codec supportati: MP3, OGG, WMA, AAC, ACC+, eAAC+, AMR(NB,WB), MIDI, WAV, AC-3, Flac
  • Lettore musicale con SoundAlive
  • Jack auricolare (3.5mm)
Foto e Video
  • Risoluzione foto: 3264 x 2448 px
  • Registrazione e Riproduzione: Full HD (1080p)
  • Codec supportati: MPEG4, H.263, H.264, VC-1, DivX, WMV7, WMV8, WMV9, VP8
  • Formati supportati: 3GP(MP4), WMV(ASF), AVI, FLV, MKV, WebM
Batteria
  • 3100 mAh
Sistema Operativo
  • Android 4.1 Jelly Bean
Funzioni ottimizzate
S Pen
  • S Pen Experience
    • S Note, S Planner, Email con integrazione scrittura a mano
    • S Pen Keeper
    • Quick Command, Easy Clip, Photo Note, Paper Artist
  • Air View
  • Popup Note, Popup Video
  • Shape Match, Formula Match
Condivisione
  • Samsung AllShare Play & Control
  • Samsung AllShare Cast (Wi-Fi Display) – Mirroring & Extension
  • Samsung AllShare Framework
  • S Beam
Caratteristiche aggiuntive
  • Samsung Apps
  • Samsung Kies/Samsung Kies Air
  • Samsung TouchWiz/Samsung L!ve Panel
  • Samsung Hub
    • Game Hub
    • Learning Hub/Music Hub/Video Hub/Media Hub (solo USA)
  • Samsung ChatOn
  • Samsung S Suggest
  • Multiwindows
  • Smart Stay, Direct Call, Screen Recorder, Quick Glance
  • Page Buddy/Tag Buddy/Word Buddy
  • Google Search, Google Maps, Gmail, Google Latitude, Google Play Store, Google Play Books, Google Play Movies, Google Plus, YouTube, Google Talk, Google Places, Google Navigation, Google Downloads
Soluzioni Enterprise 
(su richiesta)
  • On Device Encryption (H/W)
  • Microsoft Exchange ActiveSync
  • VPN (F5, Cisco, Juniper)
  • MDM (Sybase Afaria, MobileIron, SOTI, Good)
  • CCX
  • VMware MVP

Una nuova S Pen

La S Pen del nuovo Galaxy Note II è stata migliorata, risulta infatti più ergonomica, sottile e lunga garantendo così un’esperienza di scrittura digitale più confortevole e precisa, oltre alla possibilità di accedere facilmente e comodamente a diverse applicazioni e funzionalità:

  • Air View permettere di utilizzare S Pen per raggiungere direttamente mail, S Note, S Planner, galleria delle immagini e video, oltre alla possibilità di avere un’anteprima dei vari contenuti senza doverli aprire.
  • Easy Clip vi permette di ritagliare i contenuti direttamente dallo schermo, per poterli poi salvare, condividere o incollare.
  • Quick Command consente di avviare velocemente le applicazioni usate più di frequente con la S Pen, tale comando appare quando si passa la S Pen con il pulsante premuto sullo schermo.
  • Popup Note consente di aprire S Note istantaneamente come una finestra pop-up da spostare in una qualsiasi zona dello schermo; l’applicazione S Note viene in ogni caso automaticamente avviata se si estrae la S Pen durante una telefonata.

Sono inoltre presenti altre funzionalità come la possibilità di personalizzare le proprie foto scrivendo qualcosa sul restro tramite la S Pen, oppure lo Screen Recorder, che permette di registrare una sequenza di azioni che vengono compiute sullo schermo, utile ad esempio per mostrare ai propri amici come si usa un’applicazione.

Funzionalità ereditate

Sul Galaxy Note II sono inoltre presenti alcune delle funzionalità introdotte già con il Galaxy S III, come la Condivisione Foto Amici, Scatto Migliore, Best Faces, la possibilità di poter mettere in popup un video in esecuzione e spostarlo in una qualsiasi parte dello schermo, lo Standby Intelligente, che permette di mantenere il display acceso quando lo si guarda e spegnersi quando si volta lo sguardo, e AllShar Play, che consente di condividere tramite wireless ogni tipo di file con TV, smartphone, tablet, PC e qualsiasi dispositivo multimediale con supporto DLNA. Inoltre, grazie a AllShare Cast, sarà addirittura possibile partecipare alla creazione di documenti e presentazioni oppure alla modifica di immagini in tempo reale, senza caricare diverse versioni del file.

Prezzo e data di uscita

Il Samsung Galaxy Note II sarà commercializzato in due diverse colorazioni: Marble White e Titanium Gray.

Per quanto riguarda la data di uscita, è prevista per il mese di ottobre a partire da quale inizierà la vendita nei principali mercati europei, asiatici e mediorientali. Per il prezzo invece non è ancora stato ufficialmente  dichiarato ma molto probabilmente si aggirerà intorno ai 700 euro.

Collegamenti utili