Il nuovo iPad vuole essere un vero e proprio passo in avanti rispetto agli altri competitor. Sappiamo tutti che le caratteristiche dei vari prodotti di casa Apple hanno delle prestazioni superiori rispetto agli altri, non solo per la componentistica hardware, ma anche per la capacità degli ingegneri di ottimizzare al meglio il sistema operativo alle caratteristiche tecniche dei propri dispositivi.

Sarebbe interessante comunque scoprire le caratteristiche tecniche che si celano dietro al nuovo gioiello di casa Apple. I vari benchmark effettuati confermano la presenza di una RAM da 1 Gb e un processore da 1 GHz.

La differenza che si nota tra i risultati ottenuti ora con quelli dell’iPad 2 sembrano dovuti agli sforzi di Apple di gestire il nuovo Retina display con una risoluzione 2048×1536 pixel concentrandosi, quindi, sul comparto grafico Quad Core.