Il browser Firefox, nonostante sia stato superato da Chrome, fin dalla sua uscita è diventato molto usato anche per via delle sue estensioni o add-ons disponibili, che consentono di ampliare le funzionalità del programma in maniera esponenziale.

Nel 2004 fu resa disponibile la prima estensione e da allora ne sono arrivate tantissime. Oggi, dopo 8 anni, Mozilla dichiara di aver raggiunto il grande numero di 3 miliardi di download complessivi per le estensioni.

Ulteriori dettagli

I numeri indicano che l’85% degli utenti di Firefox hanno scaricato almeno una volta un’estensione, mentre mediamente ognuno installa circa 5 estensioni nel proprio browser.

Come mostra il grafico, circa ogni anno ci sono 500 milioni di download.

Add-on di Firefox – Grafico dei download

Per quanto riguarda le estensioni, al momento ne sono presenti oltre 150 mila all’interno della gallery degli add-on. Coprono moltissimi aspetti della navigazione in rete, incrementando le prestazioni e le funzioni del browser, consentendo, ad esempio, di scaricare video, audio e file, modificare la grafica del browser, bloccare le pubblicità, eseguire o interrompere script, modificare il codice, gestire le impostazioni personali, ecc.

Tra l’altro, nonostante altri browser supportino add-on, Firefox è il primo ad averlo fatto e probabilmente è il più fornito come numero e funzionalità aggiunte dai vari componenti.

Collegamenti utili