Dopo pochi mesi dal suo annuncio, avvenuto ad aprile, si parla già dell’esordio di Firefox OS, il sistema operativo per dispositivi mobili sviluppato da Mozilla.

Inizialmente conoscito come Boot To Gecko, questo nuovo sistema operativo basato su Linux e Gecko promette di essere un ottimo rivale per Android ed iOS. Infatti si presenta più leggero e veloce di tutti gli attuali sistemi operativi in circolazione, oltre ad essere, stando a quanto affermato dalla Fondazione, più aperto di Andorid.

Sviluppato in HTML5

La caratteristica più interessante di Firefox OS è sicuramente il suo sviluppo realizzato interamente tramite HTML5 insieme a JavaScript e CSS. Questa sua caratteristica gli permetterà di ottenere una ampia gamma di applicazioni, poiché la maggior parte delle applicazioni presenti in Google Play e nell’App Store sono state scritte in HTML5 e quindi risulterà molto semplice renderle compatibili per questo nuovo sistema operativo.

Inoltre grazie al kernel Linux di cui dispone, consente di ottenere stabilità e leggerezza anche nelle vecchie generazioni di dispositivi mobili con caratteristiche hardware meno performanti.

Come mostrato nel seguente video, presenta un’interfaccia semplice e veloce, con una rubrica molto simile a quella di Android, dispone ovviamente di Firefox Mobile come browser, che risulta essere anche più veloce della versione per Andorid, delle tipiche applicazioni di Facebook, Twitter e Google Maps e di alcuni giochi.

Daily build

Da pochi giorni sono inoltre state rese disponibili le nightly build per Winwdos, Linux e Mac OS X che permetteranno agli sviluppatori di iniziare a lavorare su questa nuova piattaforma software. Possono essere tranquillamente scaricate dall’FTP di Mozilla tramite questo link.

Data di uscita

Attualmente non si è a conoscenza della data precisa di uscita, ma il suo esordio dovrebbe avvenire durante il 2013 prima in America Latina e successivamente in Europa. In Italia dovrebbe essere commercializzato sugli smartphone marchiati TIM.

In ogni caso gli smartphone a cui è indirizzato Firefox OS saranno, almeno inizialmente, quelli di fascia bassa; infatti stando ai rumors verrà commercializzato in Brasile su dispositivi aventi un prezzo di soli 100 dollari, equivalenti a circa 80 euro.

Collegamenti utili