Saranno presentati nella prima metà di settembre i nuovi chip di fascia bassa della Intel per PC desktop basati sull’architettura Ivy Bridge a 22 nanometri, precisamente saranno presentati i modelli Core i3 3220, 3220T, 3225, 3240, 3240T e Pentium G2100T e G2120. Questi completeranno quindi i processori appartenenti alla gamma Ivy Bridge iniziata verso la fine del mese di aprile con i Core i5 ed i7.

Caratteristiche

Questi nuovi processori sono dei dual-core con 3 MB di cache L3, TDP da 35 o 55 watt e la gamma Core i3 disporrà anche dell’Hyper-Threading raggiungendo così un totale di 4 thread.

Inoltre tutti i processori Core i3 integreranno la HD Graphics 2500, la GPU meno potente tra tutti i processori della gamma Ivy Bridge, ad accezione del modello Core i3 3225 che disporrà invece della HD 4000. Per quanto riguarda invece i 2 modelli Pentium non si sa ancora se sarà presente la HD Graphics 2500 oppure addirittura un modello meno potete.

Modello Core Thread Frequenza Cache L3 Grafica TDP
Core i3-3220 2 4 3.3 GHz 3 MB HD 2500 55 Watt
Core i3-3220T 2 4 2.8 GHz 3 MB HD 2500 35 Watt
Core i3-3225 2 4 3.3 GHz 3 MB HD 4000 55 Watt
Core i3-3240 2 4 3.4 GHz 3 MB HD 2500 55 Watt
Core i3-3240T 2 4 2.9 GHz 3 MB HD 2500 35 Watt
Pentium G2100T 2 2 2.6 GHz 3 MB HD ? 35 Watt
Pentium G2120 2 2 3.1 GHz 3 MB HD ? 55 Watt

Tali processori, essendo dei chip di fascia bassa, purtroppo non dispongono di Turbo Boost, Trusted Execution e tecnologia di virtualizzazione VT-d.

Prezzi

Attualmente non sono ancora noti i prezzi precisi di tali processori, però non dovrebbero distaccarsi molto dai prezzi dell’attuale gamma di processori che variano dai 117 ai 134 dollari, per i Core i3 Sandy Bridge, e dai 64 agli 84 dollari, per i Pentium.

Staremo a vedere se con l’uscita di questi nuovi modelli l’AMD riuscirà a continuare a mantenere il predominio per quanto riguarda i processori di fascia bassa, che è riuscita a conquistare grazie alle APU e CPU FX a prezzi molto convenienti.

Collegamenti utili