La notizia giunge direttamente da Adobe, anche se era già nell’aria da tempo: la nuova versione di Android, la 4.1 Jelly Bean, non avrà il supporto Flash Player e non potrà installarlo ed utilizzarlo.

Adobe, infatti, già nello scorso novembre aveva annunciato di aver cessato lo sviluppo del suo player, a beneficio di altre soluzione, quali il nuovo HTML5. Ciò nonostante finora Android aveva sempre supportate tale tecnologia includendola nei suoi dispositivi e nello store Google Play.

Cosa cambierà per Android?

La motivazione del mancato supporto del Flash Player su Android 4.1 viene riferita direttamente da Adobe sul blog ufficiale, dove viene detto che avendo interrotto lo sviluppo non sarebbe stato possibile garantire le prestazioni e l’esperienza d’uso attuale su un nuovo sistema operativo senza i necessari test.

Questa novità porta con sé un ulteriore cambiamento, che riguarderà anche i dispositivi attualmente presenti già sul mercato con una versione precedente di Android; infatti dal 15 agosto Google concederà gli ultimi aggiornamenti del Flash Player solamente ai dispositivi che già hanno installato una versione del software, mentre tutti gli altri dovranno dire addio all’app.

Su Android 4.1 non ci sarà Flash Player

Inoltre, Adobe consiglia di disinstallare Flash Player dai dispositivi con Android 4.0 qualora si decidesse di aggiornarlo alla versione 4.1, dato che non sono prevedibili gli effetti che potrebbe comportare una sua permanenza sul terminale aggiornato.

Dovremo adattarci pian piano ad abbandonare il flash dai dispositivi mobile, anche se probabilmente la paura di non poter fruire di internet senza flash è infondata, dato che moltissimi siti si sono già aggiornati per l’evenienza. Dopotutto Adobe ha chiuso l’era del Flash e lo aggiornerà solamente per pc, e non si sa nemmeno fino a quando.

Collegamenti utili