Face.com è un’azienda impegnata nel campo del riconoscimento automatico dei visi delle persone all’interno delle fotografie.

Sul sito ufficiale è possibile trovare l’API pubblica utilizzabile da chiunque per fruire del loro servizio. Inoltre Face.com fornisce anche un’applicazione utilizzabile per taggare in automatico i vostri amici su Facebook quando scattate una foto con il vostro smartphone o iPhone.

Ora Face.com è stata acquistata proprio da Facebook.

Ulteriori dettagli

La transazione sarebbe stata completata per un ammontare di circa 80-100 milioni di dollari, come riferisce Cnet.

Si tratta di un’ottima acquisizione per il famoso social network, il quale ora si ritrova a possedere una tecnologia ideale per incrementare i suoi servizi.

Possibili sviluppi

Sembra quasi scontato che Facebook voglia utilizzare l’applicazione sviluppata da Face.com per implementare funzionalità di tagging automatico dei volti nelle foto per i suoi utenti.

Face.com – Esempio di riconoscimento facciale

Tra l’altro, non è escluso che tale servizio venga fornito anche direttamente su smartphone attraverso qualche app appositamente creata, che consenta di caricare le foto ed effettuare i tag tutto in automatico.

Quest’anticipazione viene confermata anche direttamente da Face.com che, nell’annuncio relativo all’acquisizione da parte di Facebook, dice: “Crediamo che il mobile sia una parte fondamentale nella vita delle persone che creano e consumano contenuti, condividendoli”.

Facebook si sta molto concentrando sulla condivisione dei momenti fotografici dei propri utenti (possiamo citare anche l’acquisizione di Instagram di poco tempo fa); bisognerà vedere come questo andrà a collegarsi con la privacy che spesse volte già ora Facebook stenta a garantire.

Collegamenti utili