Anche Mozilla, società che produce il browser Firefox, entra nel mondo degli store online ed apre il proprio Marketplace.

Tutti gli utenti di Firefox possono facilmente registrarsi ed iniziare fin da subito a scaricare ed utilizzare le app disponibili. Potrebbe sembrare una semplice replica di altri negozi di applicazioni online, ma il Mozilla Marketplace include alcune innovazioni che probabilmente lo pongono una spanna sopra gli altri.

Con quale browser posso utilizzarlo?

Anche se siete già utenti Firefox, potreste non riuscire ad accedere al Marketplace. Questo perché per ora il servizio è ancora in versione beta ed è accessibile ed utilizzabile solamente attraverso la versione beta 16 di Firefox.

Potete scaricare l’ultima beta di Firefox necessaria per usare il Marketplace per il vostro sistema operativo cliccando qui.

Come funziona il Marketplace e le app?

Mozilla Marketplace - Homepage

Dal punto di vista del funzionamento, niente di più, niente di meno degli altri store online. Basta registrarsi, scegliere l’app ed installarla.

L’innovazione sta nelle app vere e proprie. In pratica, quando scaricate un’applicazione e la installate, questa verrà installata come un vero e proprio programma all’interno del vostro sistema. Ad esempio, su Windows potrete trovare le applicazioni all’interno della lista dei programmi installati ed anche per disinstallarle potrete procedere come per i normali programmi, quindi attraverso questa stessa lista.

Mozilla Marketplace - App installate su Windows

Le app sono scritte in HTML5, CSS e JavaScript, per cui vengono eseguite direttamente all’interno del browser, in una finestra standalone dello stesso, senza menu vari e minimale dal punto di vista dell’aspetto. Inoltre non dipendono dal sistema per cui, una volta scritte, funzionano su qualsiasi sistema operativo, dato che si appoggiano al browser per l’esecuzione.

All’interno del Marketplace le trovate divise in sezioni; alcune app che potete trovare e che sono già ai primi posti per numero di download sono Evernote, Springpad, Lord of Ultima e Jolicloud.

Se siete uno sviluppatore, potrete trovare utile questa sezione del portale, che consente agli sviluppatori di inserire proprie app all’interno dello store.

Quando sarà terminato il suo sviluppo?

Al momento è utilizzabile in versione beta, ma il suo sviluppo sarà terminato a breve. Mozilla, inoltre, aggiungerà le funzionalità di sincronizzazione e ripristino rapido delle app, così da poterle reinstallare rapidamente nel caso in cui cambiate sistema oppure formattate il pc.

Collegamenti utili