Uscirà ufficialmente oggi 29 maggio, ma il nuovo smartphone top di gamma di Samsung è già pronto per le rom cucinate dagli sviluppatori autonomi.

Infatti il gruppo XDA è già riuscito ad ottenere il firmware ufficiale del Galaxy S III, grazie al quale sarà possibile dare il via allo sviluppo di rom cucinate.

Ulteriori dettagli

Arrivare al firmware ufficiale è solo il primo passo, anche se probabilmente è quello principale, dato che a partire da esso si possono estrapolare le funzionalità del sistema operativo ed elaborarle a propria necessità.

Inoltre, grazie al firmware originale è possibile anche migliorare ed aggiornare gli smartphone precedenti, in questo caso il Galaxy S II, che potrebbe beneficiare dello sviluppo sul nuovo smartphone per ricevere nuove rom con funzionalità prese in prestito per l’appunto dal Galaxy S III.

Una funzione specifica che è stata già estrapolata è S-Voice, ossia il controllo vocale del Galaxy S III, che è stata resa disponibile per il download sul forum XDA. Anche se con alcuni bug, funziona anche sul Galaxy S II, anche se pare che Vlingo, società che offre il servizio in esclusiva per il Galaxy S III, abbia bloccato l’accesso agli altri device. Quindi bisognerà aspettare ancora per vedere questa funzione sull’S II, magari grazie ad un hack che lo faccia sembrare un S III.

In ogni caso, tornando al Galaxy S III, il firmware originale ha una dimensione di 786 MB e si può scaricare sul forum XDA.

Ora non resta che attendere che cominci lo sviluppo e l’elaborazione di rom cucinate già dal primo giorno, ossia già da oggi. Probabilmente le prime rom cucinate saranno rilasciate molto presto. Resta da vedere cosa si potrà migliorare in uno smartphone che ha prestazioni già di per sè altissime.

Collegamenti utili