Tutti coloro che utilizzano il social network del popolare motore di ricerca, ossia Google+, finora erano stati abituati ad utilizzare solamente il pulsante +1.

Il +1 consente agli utenti di manifestare la propria preferenza per una determinata pagina web semplicemente cliccando sopra di esso all’interno della pagina in questione; per fare un paragone, è simile al “Mi piace” di Facebook.

Ora Google, sempre attenta al suo servizio sociale, si aggiorna ed aggiunge una nuova funzionalità al suo social network, quella per condividere le pagine web ed i siti internet.

Come funziona?

Così come per il pulsante “Condividi” di Facebook, anche per Google+ il nuovo tasto servirà per condividere sul proprio profilo le pagine che si reputano interessanti, senza dover mettere obbligatoriamente +1 alla pagina.

Vi basterà cliccare sul tasto, che riporterà la dicitura “Condividi“, per effettuare la pubblicazione.

Ora si tratta solamente di attendere che i vari autori dei siti web sparsi per la rete implementino il nuovo pulsante all’interno delle proprie pagine, così che gli utenti possano cominciare ad utilizzarlo.

Google+ - Crea il tuo Pulsante Condividi

Per aggiungere il tasto all’interno del proprio sito vi basterà aprire questa pagina, definire l’aspetto grafico, le dimensioni e qualche opzione aggiuntiva per il vostro pulsante, quindi copiare il codice che vi viene generato sulla destra ed inserirlo all’interno del vostro sito nel punto dove volete che il pulsante compaia.

… e weTech?

Anche noi ci aggiorniamo, inserendo il pulsante “Condividi” di Google+ all’interno delle nostre pagine. Potete trovarlo al termine di ogni articolo affianco ai pulsanti equivalenti di Facebook, Twitter ed altri siti di condivisione.

Vi invitiamo ad utilizzarlo, insieme ai pulsanti degli altri social network, per condividere i nostri articoli, se vi piacciono e lo ritenete opportuno!

Collegamenti utili