Il Text to Speech sta diventando sempre di più una realtà del nostro periodo, grazie ai progressi tecnologici che hanno reso le voci sintetizzate elettronicamente sempre migliori e simili alle voci umane; per non parlare dei progressi che stanno permettendo di leggere sempre meglio il testo dal punto di vista grammaticale, senza errori ed addirittura rispettando la punteggiatura.

Esistono molti software che permettono di leggere il testo a video, ma oggi ve ne presento una davvero fantastica: si chiama Select and Speak ed è un’estensione per il browser Google Chrome.

Come funziona?

Select and Speak ti permette di leggere qualsiasi pagina web o testo selezionato all’interno del browser. Prima di tutto bisogna installarla, premendo il tasto “AGGIUNGI” all’interno del Chrome Webstore.

Select and Speak - Chrome Webstore

Vi comparirà l’icona dell’estensione in alto a destra all’interno del browser. Cliccateci sopra con il tasto destro del mouse e selezionate “Opzioni“.

Select and Speak - Menu

Quindi impostate le poche opzioni disponibili, ossia una scorciatoia da tastiera per leggere il testo senza dover premere con il mouse il bottone, il volume, la velocità (vi consiglio di settarla a 0) e la lingua della voce (ne sono disponibili davvero parecchie, addirittura le differenti versioni americana ed europea dell’inglese e dello spagnolo; a noi ovviamente interessa l’italiano, disponibile in versione maschile, Male, e femminile, Female).

Select and Speak - Opzioni

Quindi, per leggere un testo all’interno del browser, vi basterà selezionarlo e premere il bottone in alto a destra dell’estensione con il tasto sinistro del mouse oppure usare la scorciatoia da tastiera impostata nelle opzioni. Vi comparirà un quadrato con un caricamento e la voce comincerà a leggere il testo.

Select and Speak - Esempio

Altre informazioni

La qualità della lettura è altissima, infatti l’estensione è in grado di riconoscere anche la punteggiatura e raramente commette errori grammaticali. La velocità e l’intonazione della lettura sono anch’esse praticamente perfette. L’unica nota stonata è l’errata lettura delle parole inglesi inserite in un testo italiano, che saranno lette con la pronuncia italiana e non quella inglese ricorrente.

Un altro difetto riguarda l’impostazione delle opzioni dell’estensione; infatti ogni volta che chiudete e riaprite il browser, dovrete reimpostare la lingua all’interno delle opzioni dell’estensione, in quanto le opzioni non si memorizzano e quindi di default viene ripristinata la lingua inglese per la lettura.

Collegamenti utili