Questa stamattina l’hacker Pod2G, che tutti ricorderanno per aver creato il tool per il jailbreak di iOS 5.0.1, ha comunicato tramite un tweet che ha effettuato dei passi importanti per lo sblocco del nuovi iOS di casa Apple (5.1, ndr).

Stando alle notizie pervenuteci, gli hacker avrebbero nelle loro mani tutti gli exploit per portare a termine la realizzazione del nuovo jailbreak ma dobbiamo attendere ancora per avere la versione definitiva disponibile per tutti gli utenti.

Come si vede anche dall’immagine, Pod2G ha scritto proprio di avere tutti gli exploit per un nuovo jailbreak e che sta lavorando per bypassare l’ASLR all’avvio che, risulta essere un protocollo di sicurezza che Apple ha introdotto già in iOS 4.3 per rendere più difficili le procedure di sblocco da parte degli hacker. Il compito, quindi, degli hacker è quello di eludere questo protocollo per consentire l’esecuzione e il funzionamento del jailbreak.

Questa, ovviamente, è una notizia confortante per tutti coloro in attesa di poter sbloccare il proprio dispositivo con iOS 5.1 ma, Chpwn (hacker e sviluppatore di diversi tweak su Cydia, ndr) ha deciso di raffreddare gli animi comunicando che il lavoro per ottenere un jailbreak stabile è ancora lungo e serviranno, addirittura, alcuni mesi.

Il fatto che ci sarebbero voluti molti giorni, o mesi, per avere la possibilità di sbloccare il proprio dispositivo Apple con iOS 5.1, lo sapevamo già ma, più andiamo avanti e più la strada si mostra in discesa. Continueremo, comunque, a tenervi aggiornati sull’argomento.