Molti considerano VLC un semplice player multimediale che consente di riprodurre molte tipologie di formati senza la necessità di installare nuovi codec (come accade per player come ad esempio Windows Media Player), mentre invece possiede molte altre funzionalità di cui molti sono all’oscuro. Di seguito vi mostreremo infatti come sia possibile, in modo anche abbastanza semplice specialmente nell’ultima versione 2.0, convertire un file video o audio e rippare un DVD, un CD o addirittura un Blu-ray.

Come convertire un file audio o video

Per effettuare la conversione di un file audio o video, vi basterà andare nel menu Media e cliccare su Converti / Salva… Vi comparirà quindi la seguente schermata.

Convertire con VLC - 1

Aggiungete il file da convertire mediante il pulsante Aggiungi… e cliccate poi su Converti / Salva.

Convertire con VLC - 2

Scegliete la destinazione in cui verrà salvato il file convertito ed il profilo (audio o video) relativo alla tipologia di codifica da utilizzare. Cliccate quindi su Avvia e, una volta attesi i tempi di elaborazione, otterrete il file desiderato.

Come rippare un DVD, CD o Blu-ray

Il processo di ripping è molto simile a quello appena visto, infatti è essenzialmente una conversione che ha per origine non un file, bensì un disco. Bisogna quindi andare nel menu Media e cliccare su Converti / Salva… ed accedere alla scheda Disco.

Convertire con VLC - 3

Selezionare il lettore in cui è presente il disco (è possibile selezionare anche una cartella tramite il tasto Sfoglia… se avevate precedentemente copiato il disco sul PC) e cliccare su Converti / Salva. La schermata successiva risulta identica a quella vista precedentemente, quindi una volta impostato i parametri cliccate su Avvia.

Video-guida

Collegamenti utili