Ricordate la Bandai? L’azienda diventata famosa per aver creato, tanto tempo fa, il Tamagotchi? Tutti pensavamo fosse sparita dalla circolazione, ma ritorna a far sentire il suo nome con un progetto un po’ particolare.

Smartpet, un cucciolo di robot che fa dell’iPhone il cuore pulsante del sistema. In pratica basta inserire lo smartphone di casa Apple nella struttura e, grazie ad un’app gratuita, riusciamo a controllarlo.

Il robot è in grado di muoversi e camminare, interagisce con noi “umani” tramite il touchscreen dell’iPhone e comunica tramite più di 100 espressioni facciali.

C’è anche la possibilità di utilizzare dei comandi vocali per far eseguire alcune azioni al cucciolo ed è presente anche l’integrazione con la fotocamera frontale.

Sarà lanciato in Giappone il 24 Aprile a circa 78$ con due colorazioni: bianco e nero. La disponibilità è limitata, per ora, solo al suddetto paese ma chi può sapere se, come per il Tamagotchi, ci sarà un’esportazione verso il mondo occidentale.