La prossima versione di Google Chrome presenterà diverse interessanti novità. Infatti già con la versione beta di Google Chrome 27 è possibile testare l’aumento di velocità, i comandi vocali e vedere anche alcuni piccoli miglioramenti all’interfaccia.

Più veloce

Google è riuscita ad ottenere un aumento della velocità del suo browser del 5%. Ciò è stato possibile lavorando al resource scheduler che con la prossima versione di Chrome risulterà essere più aggressivo nell’uso delle connessioni inattive (idle) ed inoltre riduce la priorità delle risorse precaricate per far sì che non interferiscano con elementi critici.

Supporto ai comandi vocali

I comandi vocali sono ormai presenti già dalla versione 25 beta sfruttando le Web Audio API, purtroppo questa funzione è ancora agli stadi primordiali, ma con la versione 27 Google è riuscita a fare un grande passo avanti in tale ambito.

Chrome beta

Chrome beta

Altri miglioramenti

Non mancano inoltre altri aggiornamenti per gli sviluppatori, verrà introdotta la possibilità di portare gli iframe a schermo intero, presenterà una nuova interfaccia utente in HTML5 (ossia verrà introdotto un nuovo modo per inserire le date come quello presente in questa pagina), ed infine sarà anche in grado di gestire più facilmente la riproduzione di musica e podcast.

Se volete provare in anteprima tutte queste novità trovate di seguito il link per scaricare ed installare l’ultima versione beta di Google Chrome.

Collegamenti utili