Stando alle ultime indiscrezioni che girano per la rete, sembrerebbe che Apple abbia intenzione di annunciare la sua nuova linea di sistemi desktop Mac Pro forse già durante il mese di aprile.

L’indiscrezione arriva dal sito MacDailyNews e si parla di una fonte anonima ma che dovrebbe essere comunque abbastanza attendibile. In ogni caso la fonte afferma anche che l’annuncio potrebbe slittare anche al mese di maggio o addirittura a giugno, probabilmente in occasione dell’Apple Worldwide Developer Conference (WWDC) che si terrà dall’11 al 15 giugno a San Francisco.

Mac Pro

Mac Pro

L’aggiornamento tanto atteso

Risale all’ormai lontano luglio 2010 l’ultimo aggiornamento significativo dei sistemi Mac Pro, ossia quando vennero introdotti i processori Intel basati su architettura Nehalem e Westmere. Negli anni successivi vi sono poi stati soltanto tanti piccoli aggiornamenti che hanno portato all’introduzione di processori più potenti e memorie RAM più capienti, ma nessuna grande novità.

Senza poi trascurare che dall’inizio del mese di marzo Apple ha sospeso la vendita di Mac Pro in Europa a causa di un problema con alcune regolamentazioni di sicurezza riguardo i componenti elettrici che vengono utilizzati.

Le possibili novità

La conferma che i nuovi Mac Pro sarebbero stati aggiornati nel corso di quest’anno era già pervenuta dal CEO Tim Cook durante lo scorso anno, ma non era stata fornito alcun dettaglio o anticipazione a riguardo. Probabilmente però, le novità che troveremo potrebbero riguardare il design e l’introduzione di nuove tecnologie non ancora presenti negli attuali Mac Pro, come ad esempio l’USB 3.0 e l’interfaccia I/O Thunderbolt.

Collegamenti utili