Google ha ufficialmente lanciato una nuova web app e si chiama Keep. Dopo aver visto scomparire il tanto apprezzato Reader, Google decide di puntare su un nuovo progetto.

Come funziona

Questa applicazione web è dedicata alla creazione di note o liste da tenere sempre a portata di mano anche quando non si è a casa grazie all’app per Andorid.

Come potrete notare l’utilizzo è davvero semplice ed immediato, grazie anche all’interfaccia minimale di cui dispone. Infatti, una volta collegati a Google Keep, vi troverete di fronte alla seguente interfaccia.

Google Keep

Google Keep

Da qui visualizzerete le note già create e potrete crearne di nuove cliccando sull’apposito campo. Per ogni nota potrete scegliere un colore differente e potrà contenere sia del semplice testo, sia un elenco, sia un’immagine.

Google Keep su Android

Se avete anche un tablet o smartphone Android potrete installarvi l’app di Google Keep che, oltre alle funzionalità disponibili anche nella web app, vi permetterà anche di dettare le vostre note.

Unica pecca dell’applicazione è che è attualmente disponibile solo per le versioni di Android a partire dalla 4.0.3.

Di seguito trovare una video-guida dove potrete vedere una panoramica dell’applicazione web e capire meglio di cosa si tratta e come funziona.

Video-guida

Collegamenti utili