A partire da Windows Vista, Microsoft ha implementato sul suo sistema operativo l’interfaccia Aero Glass, che permette di avere le finestre in trasparenza o con effetti ai bordi.

Con l’ultimo Windows 8, tali effetti sono stati rimossi, preferendo un’interfaccia più semplice e con bordi delle finestre opachi. Tuttavia, gli effetti Aero sono ugualmente applicabili, anche se bisogna utilizzare un piccolo tool esterno per riuscirci. Si chiama AGTweaker.

Come funziona?

Il software è compatibile sia con le versioni a 32-bit, sia con quelle a 64-bit di Windows 8 ed è molto semplice e con poche impostazioni da configurare.

Per utilizzarlo, dovrete scaricare anche un pacchetto denominato Aero Glass Loader, che trovate a questo link: Aero Glass Loader. Quindi dovrete estrarre i file contenuti al suo interno nella cartella C:\DWM. Infine, potrete scaricare il software AGTweaker da questo link: AGTweaker.

La caratteristica principale è quella che vi consente di regolare a vostro piacimento i livelli di trasparenza e il blur dei bordi delle finestre, così da riottenere i famosi effetti Aero anche su Windows 8.

AGTweaker - Windows 8 - Anteprima

AGTweaker – Windows 8 – Anteprima

Come si vede nell’immagine, vi basta spostare gli slider in alto per regolare le impostazioni e trovare la configurazione che preferite; potete andare dalla completa opacità alla più totale trasparenza.

Inoltre, in basso, vi sono ulteriori impostazioni che vi consentono di abilitare la modalità debugging, forzare il BoundingRectangleRedraw ed infine un’opzione da abilitare per coloro che usano Ex7forW8 per il menu start.

Infine, una volta scelte le proprie impostazioni, sarà il software che si occuperà di reimpostarle automaticamente ad ogni riavvio del pc.

Video-guida

Collegamenti utili