Al recente Mobile World Congress di Barcellona, ZTE ha presentato un nuovo terminale che si va ad aggiungere alla schiera sempre più folta dei phablet, ossia i dispositivi a metà tra smartphone e tablet.

Si chiama Grand Memo e dispone di caratteristiche hardware di primo livello che lo rendono uno dei terminali più potenti attualmente disponibili.

Caratteristiche principali

Il Grand Memo ha un display da 5,7 pollici con risoluzione 1280 x 720 pixel (257 ppi) e dispone del nuovissimo SoC Qualcomm SnapDragon 600 a 1,7 GHz, basato sull’architettura Krait 400 a 28 nanometri.

La memoria RAM è da 2 GB, mentre lo spazio di archiviazione è di 16 GB (non si sa ancora se ci sarà uno slot micro SD).

Inoltre, vi è una fotocamera da 13 megapixel che registra video in Full HD. Per quanto riguarda la connettività, troviamo Wi-Fi e Bluetooth. Ulteriori informazioni circa i sensori disponibili oppure le altre opzioni di connessione supportate non stati ancora forniti.

La batteria è da 3200 mAh, mentre il sistema operativo è Android 4.1 Jelly Bean, personalizzato da ZTE con la sua interfaccia Mifavor UI.

Scheda tecnica

CPU
  • Quad-core Qualcomm SnapDragon 600 a 1,7 GHz
Memoria RAM
  • 2 GB
Memoria interna
  • 16 GB
Connettività
  • Bluetooth
  • Wi-Fi
Display
  • 5,7 pollici
  • Risoluzione: 1280×720 pixel (257 ppi)
Fotocamera
  • Fotocamera: 13 megapixel
Batteria
  • 3200 mAh
Sistema Operativo
  • Android 4.1 Jelly Bean, personalizzato ZTE con interfaccia Mifavor UI

Info e prezzo

Non si conosce ancora la data del rilascio ufficiale dello ZTE Grand Memo; anche per le caratteristiche complete, bisognerà attendere che ZTE fornisca ulteriori dettagli.

Per quanto riguarda il prezzo non si hanno ancora informazioni certe, ma dovrebbe essere conforme ai prezzi dei dispositivi di fascia alta.

Collegamenti utili