Il chipset Intel Z77

La nuova serie 7 di chipset introdotti con la presentazione dei processori Ivy Bridge vede nel chipset Z77 la sua massima espressione.

Quest’ultimo è un miglioramento del precedente chipset Z68 e vede l’aggiunta di diverse nuove tecnologie che ora sono ufficialmente supportate.

Intel Core i7-3770 - Chipset Z77

Intel Core i7-3770 – Chipset Z77

Si comincia con la nuova revisione 3.0 dell’interfaccia PCI Express, che aumenta la banda a disposizione delle moderne schede video discrete per un sostanziale incremento delle prestazioni; tale tecnologia, tuttavia, richiede una CPU Ivy Bridge per poter essere abilitata.

Inoltre è stato aggiunto il supporto nativo all’USB 3.0 con 4 porte native, mentre per quanto riguarda l’interfaccia SATA la situazione rimane invariata, con il supporto a 2 SATA 6 Gbps e 4 SATA 3 Gbps.

La memoria RAM DDR3 supportata raggiunge la frequenza di 1600 MHz, mentre la frequenza massima raggiungibile (in base anche alla propria scheda madre) si attesta sui 2667 MHz.

Infine, sono state aggiunte diverse tecnologie per velocizzare il sistema, quali Smart Response, Rapid Start e Smart Connect; per un approfondimento su queste 3 tecnologie, ve ne abbiamo già parlato in questo articolo.